Kinds of beer



Le birre si suddividono in varie tipologie, quando andiamo a comprarle leggiamo sull'etichetta Lager, Pale Ale, ma cosa significa?
Vediamolo insieme:
  • Abbazia: Ale Belga forte e fruttata, ad alta fermentazione, varia generalmente dai 6 ai 9° gradi alcolici e si ispira alle birre trappiste.
  • Ale: Termine inglese che determina una birra ad alta fermentazione. Moderatamente alcolica, ha poca schiuma. Ha molte sottotipologie.
  • Altbier: Birra ad alta fermentazione fatta maturare come le birre a bassa fermentazione, cioè a basse temperature. Birra dal colore che varia dal ramato all'ambrato e un gusto maltato e un carattere amaro.
  • Barely wine: Birra ad alto tenore alcolico, di colore che varia dal ramato scuro al bruno intenso.
  • Bière Blanche: Birra di frumento prodotta in Belgio, leggermente acidula, rinfrescante e digestiva, ha una gradazione che si aggira sui 5°
  • Bitter: Birra molto luppolata, leggermente frizzante dal colore oro al ramato. Ha un basso contenuto alcolico.
  • Bock: In Tedesco indica una birra extra strong, solitamente chiara ottenuta a bassa fermentazione, dall'aroma deciso di malto e una gradazione alcolica fra i 6 e i 7°
  • Dortmunder Export: Le sue origini provengono dalla città di Dortmund. Dal colore paglierino/oro ha un gusto equilibrato di malto e luppolo.
  • India Pale Ale: Birra Inglese, in origine prodotta per le lunghe traversate in mare, amara e molto alcolica per far sì che si conservasse.
  • Lambic: L'unica birra prodotta con la fermentazione spontanea, generalmente sono torbide e povere di anidride carbonica.
  • Lager: birra fermentata e maturata a basse temperature, di colore paglierino, è la birra più diffusa a livello mondiale. Va servita tra i 5 e i 9°
  • Munchner: Birra prodotta a Monaco, ne esistono due tipologie, la scura e la chiara.
  • Pale Ale: Birra Inglese dal gusto amaro e luppolato di colore ambrato.
  • Pils/Pilsner/Pilsener: Birra chiara ottenuta a bassa fermentazione, caratterizzata da un sapore secco di luppolo e fiorito.
  • Porter: Il nome sembra provenire dai facchini londinesi (porter), è una birra amara dal colore molto scuro.
  • Rauchbier: Birra tedesca, dall'aroma affumicato e dal colore ambrato, prodotta sia ad alta che a bassa fermentazione.
  • Steinbier: Birra tedesca prodotta con un antichissimo metodo, si mettono delle pietre bollenti nel mosto per portarlo ad ebollizione; su questi sassi si deposita lo zucchero caramellato. Le pietre vengono reinserite durante la maturazione per ottenere una seconda fermentazione.
  • Strong Lager: Birra chiara ad alto tenore alcolico ottenuta a bassa fermentazione.
  • Strong Ale: Diffusa in Belgio e Gran Bretagna di colore ambrato e una gradazione alcolica superiore ai 6°
  • Stout: Famosa birra nazionale Irlandese, di colore scuro varia dal marrone al nero, prodotta con orzo torrefatto a fermentazione alta con l'aggiunta di caramello. la più famosa è la Guinness
  • Trappista: Prodotta dai monaci trappisti in 6 abbazie (5 in Belgio e 1 nei Paesi Bassi), di carattere forte, gradazione robusta, colore che va dall'oro all'ambrato scuro. Alcune sono adatte all'invecchiamento.
  • Weizen/Weizenbier/Weissbier/Weisse: termine tedesco che indica birre di frumento, spesso servite con schiuma alta. Asprigna, dorata, dissetante e rinfrescante.
Fonte